IL PIEDE DELL’ATLETA

(INTERROGA LO SPECIALISTA => )

Cosa è il piede d’atleta?
Il piede d’atleta è un problema comune della pelle ed è causato da un fungo. In genere interessa inizialmente la cute tra le dita del piede che diventa squamosa e pruriginosa. Col tempo si può arrivare alla lacerazione della cute e quindi ad una sintomatologia dolorosa. Un altro termine per definire il piede d’atleta è tinea pedis (tigna del piede).

Come si contrae?
Il fungo che causa il piede d’atleta si trova ovunque. Generalmente lo si trova sui pavimenti delle docce, spogliatoi ed in palestra. Il fungo prolifera più facilmente sui piedi sudati, umidi ed asciugati malamente (specialmente se poi s’indossano scarpe e calze con poca aerazione).

Quali sono i sintomi?
I sintomi sono:

- Prurito
- Pelle screpolata e squamosa. Di solito tra le ultime due dita del piede
- Dolore
- Vesciche (a volte)

Come viene diagnosticato?
In genere il medico diagnostica il piede d’atleta esaminando la pelle. A volte può prelevare un campione di cute per analizzare il fungo. Nel caso in cui si sospetta anche un’infezione batterica si provvederà a fare dei test batteriologici.

Come si cura?
L’infezione può risolversi senza essere trattata, ma nella maggior parte dei casi si utilizzano dei medicinali per via cutanea. Se l’infezione è grave ed estesa, può essere il caso di assumere farmaci per via orale.

Quanto tempo occorre per guarire?
La fase d’infezione acuta dura da 1 a 10 giorni.

L’infezione cronica può persistere per mesi o anni. Se un’infezione grave non viene trattata può portare ad un’infezione batterica grave. L’infezione può interessare anche le unghie ed in questo caso sarà più difficile il trattamento.

Come si può prevenire il piede d’atleta?
Segui queste linee guida:

- Indossa calze di cotone quando fai esercizio fisico
- Cambia le calze tutti i giorni
- Indossa sandali o scarpe con buchi di ventilazione o di materiale poroso (un materiale naturale come la tela o la pelle, piuttosto che materiali sintetici)
- Fai prendere aria alle scarpe quando non le usi
- Indossa le ciabatte quando fai la doccia negli spogliatoi
- Asciuga molto bene i piedi, specialmente tra le dita
- Applica una polvere anti-fungina nelle parti a rischio
- Disinfetta il pavimento della doccia e dello spogliatoio


Commenti all' articolo:
Iscriviti al forum per inserire commenti su questo articolo















Accedi:

Non sei ancora registrato?








  CENTRO MEDICO O.A.S.I.
Via Amadeo 24
20133 Milano


  http://www.oasiortopedia.it






  Centro di riabilitazione isokinetic



  http://www.isokinetic.com/






  CENTRO AZIMUT



  http://www.riabilitazione.org





Copyright 1999 - OASI Bioresearch Foundation - Via G.A. Amadeo, 24 - Milano - PI