ESERCIZI DI RIABILITAZIONE PER L’INFIAMMAZIONE DEL TENDINE DI ACHILLE

(RIABILITAZIONE => )

Si può iniziare facendo dello stretching con un asciugamano. Quando l’esercizio diventa troppo facile, si passa agli esercizi di allungamento del polpaccio, del muscolo soleo e della fascia lata plantare. Quando non si avverte più dolore acuto al polpaccio, o al tendine, si può procedere agli esercizi 5,6 e 7.

1. Stretching con l’asciugamano: siediti su una superficie dura con la gamba malata distesa davanti a te. Avvolgi un asciugamano intorno all’avampiede e tiralo verso il corpo, tenendo teso il ginocchio. Tieni questa posizione per 30 secondi e ripeti per 3 volte.
2. Stretching del polpaccio: in posizione eretta, con la faccia al muro, appoggia le mani alla parete all’altezza degli occhi. Tieni la gamba malata dietro e porta invece quella sana in avanti, tenendo il tallone della gamba malata fermo al suolo. Ruota leggermente il piede malato verso l’interno e spingiti verso il muro finché non senti tirare i muscoli del polpaccio. Tieni questa posizione per 30 secondi. Ripeti l’esercizio più volte al giorno.
3. Stretching del muscolo soleo:in posizione eretta, con la faccia al muro, appoggia le mani alla parete a livello del torace. Con entrambe le ginocchia leggermente piegate, e il piede malato un po’ più indietro rispetto a quello sano, spingiti verso il muro finché non senti tirare la parte inferiore del polpaccio. Tieni questa posizione per 30 secondi e ripeti per 3 volte.
4. Stretching della fascia plantare: posizionati in ortostatismo, con l’avampiede della gamba malata su di un gradino. Porta lentamente il tallone fuori e spingilo verso la base dello scalino, finché non senti tirare l’arco plantare. Tieni questa posizione per 30 secondi e poi rilassati. Ripeti per 3 volte.
5. Esercizi di sollevamento delle dita del piede: in posizione eretta, porta il peso del corpo su entrambi i talloni, in modo da far sollevare le dita dei piedi. Tieni questa posizione per 5 secondi. Ripeti per 10 volte. Esegui 3 serie da 10.
6. Esercizi di sollevamento dei talloni: in posizione eretta, dietro ad un sedia, bilancia bene il peso del corpo su entrambi i piedi. Sollevati sulle punte, tieni questa posizione per 5 secondi e poi torna giù. Ripeti per 10 volte. Esegui 3 serie da 10.
7. Esercizi di equilibrio della gamba: in posizione eretta, senza alcun supporto, cerca di stare in equilibrio solo sulla gamba malata, evitando di aiutarti con quella sana. Inizia tenendo gli occhi aperti e poi chiudili. Tieni questa posizione per 30 secondi e ripeti per 3 volte.


Commenti all' articolo:
Iscriviti al forum per inserire commenti su questo articolo















Accedi:

Non sei ancora registrato?








  CENTRO MEDICO O.A.S.I.
Via Amadeo 24
20133 Milano


  http://www.oasiortopedia.it






  Centro di riabilitazione isokinetic



  http://www.isokinetic.com/






  CENTRO AZIMUT



  http://www.riabilitazione.org





Copyright 1999 - OASI Bioresearch Foundation - Via G.A. Amadeo, 24 - Milano - PI