LE LESIONI DI I° E II° GRADO DEL LEGAMENTO COLLATERALE MEDIALE

(RIABILITAZIONE => )

Le lesioni del legamento collaterale interno del ginocchio vengono solitamente trattate incruentemente (tranne i casi più gravi che devono essere operati)

Viene applicato un tutore articolato con range di articolarità limitato oppure viene confezionato un bendaggio funzionale che andrà sostituito dopo 15gg.

Il tutore viene mantenuto per 4 settimane aumentando progressivamente il movimento. Durante la prima settimana consigliamo il carico parziale, l’elevazione dell’arto e l’applicazione di ghiaccio locale. In caso di forte dolore vengono prescritti farmaci antinfiammatori. Il programma riabilitativo inizia precocemente, viene esemplificato di seguito il protocollo adottato:

I° settimana

- cauta mobilizzazione passiva del ginocchio
- massaggio di svuotamento
- lavoro sulle articolazioni periferiche (caviglia, anca)
- co-contrazioni quadricipite/flessori
- rieducazione al passo
- elettrostimolazione

II° settimana

- come sopra
- mobilizzazione attiva assistita (skate, scivolamenti alla parete….)

III° settimana

- rieducazione in acqua
- rieducazione al passo
- lavoro in catena cinetica chiusa con carico parziale con ginocchio in asse (evitare la max estensione)

IV° settimana

- si prosegue come la III°
- rieducazione al passo
- ricerca della max mobilità evitando di iperestendere
- tecniche di facilitazione proriocettiva
- lavoro il catena cinetica chiusa anche a carico totale
- rinforzo in catena cinetica aperta, leg extension (isometrico – 5° di ext.) leg curl

V° settimana

- si continua il lavoro per la ricerca della max mobilità (estensione completa)
- rieducazione al passo con carico totale (attenzione alle rotazioni)
- esercizi in carico bipodalico e parziale monopodalico (affondi, semipasso)
- si incrementa il lavoro di rinforzo in catena cinetica chiusa / aperta
- propriocettiva bipodalica

VI°, VII° settimana

- si incrementa il lavoro di potenziamento muscolare inserendo anche l’isocinetica velocità medio-alte


VIII°,IX°, X° settimana

- corsa (su tappeto elastico, tapis roulant, a terra, prime andature)
- propriocettiva monopodalica con ricerca delle rotazioni
- I° test isocinetico a 2 mesi


XI°, XII° settimana

- corsa
- salti bipodalici in situazione controllata
- continuare il rinforzo
- esercizi preatletici
- II° test isocinetico a 3 mesi
-ripresa graduale delle attività sportive


Commenti all' articolo:
Iscriviti al forum per inserire commenti su questo articolo















Accedi:

Non sei ancora registrato?








  CENTRO MEDICO O.A.S.I.
Via Amadeo 24
20133 Milano


  http://www.oasiortopedia.it






  Centro di riabilitazione isokinetic



  http://www.isokinetic.com/






  CENTRO AZIMUT



  http://www.riabilitazione.org





Copyright 1999 - OASI Bioresearch Foundation - Via G.A. Amadeo, 24 - Milano - PI