OSTEOTOMIA VALGIZZANTE

(RIABILITAZIONE => )

Un ginocchio artrosico rigido e dolente può impedire di svolgere le normali attività quotidiane, anche solo quella di camminare. In presenza di una deviazione assiale del ginocchio (ginocchio varo) la porzione interna di femore e tibia sono sottoposte ad un carico elevato ed a conseguante usura precoce così come avviene quando le gomme della macchina si consumano più da un lato se la convergenza non è corretta. In questo caso l’intervento di osteotomia ha come scopo la correzione dell’asse di carico del ginocchio e si propone di prevenire l’insorgenza di una grave artrosi.
Programma post operatorio immediato

IN CLINICA

Al termine dell’intervento Le è stato applicato un bendaggio compressivo elastico che non deve essere rimosso. L’arto protetto da apposito tutore viene posizionato in posizione rialzata rispetto al piano del letto ed applicato ghiaccio locale. Il possibile dolore in sede di intervento è controllato dai farmaci endovenosi prescritti. Al termine dell’intervento è stata eseguita Rx di controllo. La degenza e’ di 2/3 gg. ed il paziente viene dimesso non appena è in grado di deambulare spontaneamente con l’aiuto di stampelle. Lo scarico dell’arto avrà una durata di 2 mesi. Al momento della dimissione verrà prescritta la terapia medica da proseguire a domicilio.

A CASA

· Applicare la borsa del ghiaccio per 30 min. 2 volte al giorno per i primi 4 gg.

· Utilizzare sempre le stampelle e non caricare assolutamente sull’arto

· Non restare a lungo seduti con arto in posizione declive, se si avverte senso di tensione a livello del ginocchio sdraiarsi e porre alcuni cuscini sotto la gamba operata.

· Non rimuovere o bagnare la medicazione applicata

· Seguire una dieta a base di liquidi e cibi facilmente digeribili per le prime 48 ore

· Evitare fumo ed alcolici, non guidare od utilizzare macchinari pericolosi nelle prime 48 ore

· Esami radiografici di controllo verranno prescritti dal chirurgo a distanza di 30/60 giorni per verificare la guarigione dell’osteotomia.

· Non consigliamo trattamento riabilitativo in assenza di autorizzazione del programma da parte del chirurgo

DOPO CIRCA 7 GIORNI

· 1° controllo post operatorio: prenotare la visita al numero di telefono 02/7610310

QUANDO CONSULTARE IL CHIRURGO

· Improvviso gonfiore con forte dolore, senso di tensione o pulsazione del ginocchio

· Se compare febbre oltre 38 °

· Se il piede o la caviglia cambiano colore, si gonfiano e si ha diminuzione della sensibilita’

In caso di sanguinamento delle ferite con imbibitura della medicazione (una piccola quantità di sangue sulle garze è normale)

INTERVENTO RIABILITATIVO

L’intervento di osteotomia prevede l’interruzione della corticale dell’osso e la modifica dell’asse. Si tratta quindi di una vera e propria frattura e tale ve considerata nel trattamento riabilitativo.
La fissazione dell’osteotomia con placca e viti o fissatore esterno non consente il carico immediato per cui sarà necessario l’uso di stampelle e carico parziale per 30-45 giorni. Sarà però importante iniziare subito la mobilizzazione del ginocchio con Kinetec per evitare l’instaurarsi di aderenze e rigidità.
Una volta guarite le ferite chirurgiche grande importanza riveste la ginnastica in acqua ove grazie a spinta idrostatica il paziente potrà recuperare velocemente la normale dinamica del passo. Elettrostimolazione quadricipitale e massaggio sono utili nelle prime settimane associati ad esercizi di sollevamento dell’arto teso per limitare l’ipotonia muscolare.
Alla ripresa della deambulazione verranno incrementati i carichi di lavoro in palestra comprendendo anche la ginnastica propriocettiva volta a migliorare il controllo dell’articolazione in condizioni di equilibrio precario.
Cyclette, pressa e leg extension verranno praticati ad ogni seduta per recuperare il tono - trofismo muscolare. Il recupero delle comuni attività avviene in genere dopo 3 mesi.


Commenti all' articolo:
Iscriviti al forum per inserire commenti su questo articolo















Accedi:

Non sei ancora registrato?








  CENTRO MEDICO O.A.S.I.
Via Amadeo 24
20133 Milano


  http://www.oasiortopedia.it






  Centro di riabilitazione isokinetic



  http://www.isokinetic.com/






  CENTRO AZIMUT



  http://www.riabilitazione.org





Copyright 1999 - OASI Bioresearch Foundation - Via G.A. Amadeo, 24 - Milano - PI